NEWS DALLE AREE

Le Moccio7 seconde in casa dei Dragons

Venerdì, 11 Dicembre 2015 22:03

A Castel San Pietro Terme, casa dei Dragons, è andata in scena la quinta tappa del Torneo Interregionale Under 16. 

La squadra ER LUX RF79 si presenta con la nuova divisa del Rugby Carpi in onore delle numerose atlete carpigiane
che scendono in campo con le MoccioSette Biancorosse. Il sorteggio mette subito di fronte la formazione biancorossa e quella del CUS Ferrara, match che poi si rivelerà decisivo per la classifica finale.
Le estensi oggi sono in grande spolvero e si portano subito in vantaggio per 2 mete a zero con due azioni fotocopia. Coach Savini, oggi coadiuvato dal tecnico carpigiano, prova a far ruotare l'ampia rosa a disposizione (ben 13 le atlete a referto) ed una meta di Farolfi riapre il discorso poco prima della  fine del primo tempo. La ripresa parte con le ragazze Forlì/Carpi decise ad agguantare il pareggio, ma la difesa bianconera oggi è invalicabile e allo  scadere giunge la terza meta estense per il 15 a 5 finale a favore del Cus Ferrara.
Nell'altro incontro Bologna, con la neozelandese Williams alla guida delle piccole rossoblù, vince con Colorno per 5-15.

Il secondo match con Colorno è molto equilibrato nel punteggio con le ragazze del Forlì/Carpi che creano molte occasioni da meta ma che vanificano tutto con  scelte di gioco errate in fase di finalizzazione. La sconfitta del primo incontro ha lasciato qualche residuo nella testa delle atlete e la lucidità in fase di scelte di gioco è decisiva per la non riuscita di qualche marcatura ulteriore. Ci pensano la solita Farolfi ed Esposito a sbloccare il risultato per il 10 a 0 finale  che regala 4 punti in classifica di giornata al Forlì/Carpi.
Nell'incontro sul campo adiacente il CUS Ferrara vince meno agevolmente del previsto con i Dragons padroni di casa col punteggio di 20 a 0.

Il terzo turno mette di fronte le padrone di casa Dragons e le biancorosse ER LUX RF79 per una partita dove, da entrambe le parti, le difese non brillano per qualità, come dimostra il 30 a 15 finale con 9 mete in 14 minuti di gioco. Le ragazze di Coach Savini pensano più alle fasi offensive che a quelle difensive  e riescono a mantenere sempre la testa avanti nel punteggio per tutti i minuti di gioco. I Dragons però non vogliono certo sfigurare in casa propria e riescono ad impensierire a più riprese le ragazze del Forlì/Carpi segnando 3 mete.
Sul campo A invece prosegue la marcia del Cus Ferrara che vince 15 a 5 col Bologna.

Il quarto turno vede il riposo delle biancorosse mentre Ferrara conclude il torneo vincendo anche con Colorno per 25 a 0, mentre Bologna regola pesantemente i Dragons per 40 a 10.

L'ultima tornata di partite mette di fronte il Forlì/Carpi al Bologna ed il match vale la piazza d'onore di giornata. Le biancorosse partono subito forte, ma il Bologna non vuole certo fare la vittima sacrificale così si va al riposo col punteggio di 2 mete pari. Nella ripresa le MoccioSette Biancorosse cercano di mettere subito al sicuro il risultato e poi controllano agevolmente il match fino al 20 a 10 finale con il quale si concludono le fatiche biancorosse.
Le Dragons centrano la prima vittoria di giornata battendo il Colorno per 20 a 10.

Marcatori ER LUX RF79 Forlì/Carpi
Farolfi 25 (5 mete), Esposito 10 (2), Galavotti 10 (2), Corradini 10 (2), Baraldi 5 (1), Bolzani 5 (1), Mazzini 5 (1).

Classifica finale di Giornata
1* CUS Ferrara 18 punti
2* ER LUX RF79 Forlì/Carpi 14
3* Bologna Rugby 1928 9
4* Dragons 5
5* Colorno 0

Classifica generale
1* CUS Ferrara 54
2* ER LUX RF79 44
3* Colorno 40
4* Rugby Bologna 1928 36
5* Dragons Caste San Pietro 0

Info: Rugby Forlì 1979

Dai tornei

Rugby educativo

RUGBY EDUCATIVO: approfondisci

SPOTLIGHT

No data displayed on the module. Please check some parameters in the module settings again!